15 dicembre 2016

Il meglio di sempre della musica italiana/ Primi risultati per gli anni 1940-1949

Pubblichiamo l'anteprima dei risultati relativi al sondaggio sui migliori brani italiani del periodo 1940-49.
Al solito, ripetiamo che si tratta di risultati ancora parziali e che è possibile ancora votare per chi non l'avesse fatto (qui il link per votare per tale periodo). Ricordiamo altresì che le modalità di partecipazione le trovate a questa pagina, insieme a tutti i file da usarsi per le votazioni su tutte le annate messe in votazione. Passiamo ai titoli più votati dell'annata.

Questa è la Top 30 dei brani che hanno (sinora) raccolto più voti: il numero tra parentesi rappresenta in percentuale i punti ottenuti, relativamente al 1° classificato i cui punti vengono posti convenzionalmente a 100.


BRANI 1940-1949
1. Bella ciao - [tradizionale] (100)
2. Tammurriata nera - Vera Nandi / Sergio Bruni / Nuova Compagnia di Canto Popolare (81,7)
3. Eulalia Torricelli (da Forlì) - Gigi Beccaria / Marisa Fiordaliso & Enrico Gentile / Quartetto Cetra (71,7)
4. Mamma - Beniamino Gigli / Carlo Buti (66,3)
5. Mamma voglio anch'io la fidanzata - Natalino Otto / Articolo 31 (65,6)
6. Ba ba baciami piccina - Alberto Rabagliati / Mario Consiglio (62,8)
7. Tuli Tuli Pan - Trio Lescano (60,9)
8. Munasterio 'e Santa Chiara - Ebe De Paulis (60,6)
9. Dove sta Zaza' - Nino Taranto / Aldo Tarantino / Gigi Beccaria (57,5)
10. Ma l'amore no - Alida Valli / Lina Termini / Meme Bianchi (52,2)
11. I Pompieri di Viggiù - Clara Jaione / Enrico Gentile (50,6)
12. Simmo 'e Napule paisà - Vera Nandi / Roberto Murolo (47,4)
13. Rosamunda - Dea Garbaccio (41,8)
14. Angeli negri - Luciano Tajoli / Don Marino Barreto jr. / Fausto Leali (40,2)
15. Ti parlerò d'amor - Wanda Osiris (37,9)
16. Ciccio Formaggio - Nino Taranto (35,1)
17. Perduto amore (In cerca di te) - Nella Colombo / Renzo Arbore (33,9)
18. Tango del mare - Oscar Carboni (30,7)
19. Camminando sotto la pioggia - Erminio Macario & Wanda Osiris (30,6)
20. Scalinatella - Roberto Murolo (28,8)
21. Nella vecchia fattoria - Quartetto Cetra (28,1)
22. Ho un sassolino nella scarpa - Natalino Otto (27,6)
23. Mazurca variata - Angelini e la sua Orchestra (27,5)
24. Avanti e indrè - Nilla Pizzi & Luciano Benevene & Duo Fasano (26,3)
25. Addormentarmi così - Lidia Martorana (25,4)
26. Il Pinguino innamorato - Silvana Fioresi & Trio Lescano (24,4)
27. Il visconte di Castelfombrone - Quartetto Cetra (23,3)
28. Il Tamburo della banda d'Affori - Dea Garbaccio & Nella Colombo & Aldo Donà (22,9)
29. Voglio vivere così - Ferruccio Tagliavini (22,8)
30. O mama mama - Nilla Pizzi & Duo Fasano (22,6)



Beh, scommettiamo che i brani che avete selezionato per questo decennio sono immensamente più noti anche ai giovanissimi rispetto ai successi degli ultimi lustri? Vediamo.
In prima posizione c'è il brano che è divenuto, anche a livello internazionale, il simbolo stesso di tutte le resistenze a tutti gli assolutismi, passati e presente: Bella ciao, ripreso in centinaia di versioni.
Al secondo posto il brano che lanciò e fece conoscere lo splendido lavoro di recupero della tradizione popolare napoletana fatto da Roberto De Simone e la sua Nuova Compagnia di Canto Popolare: la magnifica Tammurriata nera, scritto durante l'occupazione americana di Napoli.
In terza posizione un brano risalente al 1947, Eulalia Torricelli, riportato in auge da Gabriella Ferri insieme a Dove sta Zaza (9° posto), brano antesignano della canzone demenziale degli anni '80 e '90.
Seguono due pezzi dedicati alla mamma: il classici strappalacrime Mamma e l'ironica Mamma voglio anch'io la fidantata, ripresa negli anni '90 dagli Articolo 31.
Ed ancora, la swingante Ba... ba... baciami piccina di Alberto Rabagliati e ripresa in questi giorni dal rapper Spika.
E poi ancora brani godbilissimi come Tuli Tulipan, classici napoletani quali Munasterio 'e Santa Chiara, Simmo 'e Napule paisà o Ciccio Formaggio, capolavori melodici quali Ma l'amore no o Perduto amore (In cerca di te) noto anche come "Sola me ne vo' per la città".
Insomma, praticamente tutti o quasi i 30 brani selezionati sono ancora impressi nella memoria collettiva. Ottime scelte, bravi.

In chiusura il solito invito a votare per chi non l'avesse ancora fatto: qui la pagina con istruzioni e moduli per le votazioni di tutte le annate pubblicate sinora.

Nessun commento:

Posta un commento

Tu sei libero di dire quello che vuoi. Io sono libero di cancellare quello che voglio. In particolare, i commenti ingiuriosi e/o stupidi si autocancelleranno. I commenti anonimi sono tollerati ma ti invitiamo ad apporre almeno una sigla come riferimento.