30 marzo 2010

Hit Parade Brani 2010/ Top 100 n.12 del 27 Marzo

Ribadisco che chi vota questa destra mi fa schifo. E qui l'ideologia non c'entra niente: o si ha le fette di salame sugli occhi o si è complici. Dopodichè andiamo pure ad esaminare la classifica di questa settimana (una delle più tristi della storia della repubblica), grazie al buon Pop!
(Chartitalia)


Top 100 Brani, Settimana n. 12 - 2010
(quando disponibile in rete, cliccando sul titolo si accede al video clip del brano).

P-s-1s-2NS
(Max)
TITOLOINTERPRETEPunti
1115
(1)
Per tutta la vitaNoemi100,0
29323
(2)
Each tearMary J. Blige / Tiziano Ferro90,4
32519
(2)
Tik tokKe$ha84,9
4325
(1)
Ricomincio da quiMalika Ayane66,8
5171315
(5)
Stereo loveEdward Maya / Vika Jigulina60,2
68145
(6)
Young foreverJay-Z / Mr. Hudson54,8
7665
(5)
Per tutte le volte che...Valerio Scanu51,5
84411
(1)
Baciami ancoraJovanotti51,2
9775
(4)
Credimi ancoraMarco Mengoni49,5
10535
(3)
La cometa di HalleyIrene Grandi48,9
11NE-1
(11)
CaloreEmma Marrone46,0
12
10819
(6)
Sweet dispositionTemper Trap43,2
1311125
(11)
L'uomo che amava le donneNina Zilli39,2
1420379
(14)
Why don't youGramophonedzie37,2
15
131014
(9)
You've got the loveFlorence + The Machine36,1
1619159
(15)
On a missionGabriella Cilmi35,9
1712115
(9)
MalamorenòArisa35,4
18
22347
(18)
RocketGoldfrapp34,4
19181916
(6)
Sto pensando a teVasco Rossi33,9
2015229
(15)
Anche se non trovi le paroleElisa33,4
2136535
(21)
TelephoneLady GaGa / Beyoncé33,4
2226306
(22)
Rude boyRihanna32,2
23
16918
(1)
Meet me halfwayBlack Eyed Peas30,6
24231812
(18)
Belle of the boulevardDashboard Confessional28,7
2514248
(14)
Quando quando quandoFergie / Will.I.Am28,1
26283510
(20)
If we ever meet againTimbaland / Katy Perry26,0
27242319
(23)
RevolverMadonna / Lil Wayne24,6
2841-8
(28)
ResistanceMuse24,4
29211619
(16)
FirefliesOwl City23,1
3042656
(30)
Morning sunRobbie Williams22,5
31272013
(7)
3 wordsCheryl Cole / Will.I.Am21,9
3230255
(24)
Meno maleSimone Cristicchi21,0
3346765
(33)
MemoriesDavid Guetta / Kid Cudi19,8
3450-2
(34)
Hey soul sisterTrain18,3
35292819
(1)
Bad romanceLady Gaga18,0
36251711
(11)
Sei sempre stata miaGianluca Grignani17,9
37353319
(2)
SalvamiGianna Nannini / Giorgia16,4
38313116
(15)
SquanderSkunk Anansie16,4
39
48-5
(39)
StyloGorillaz / Mos Def / Bobby Womack16,2
4066573
(40)
GypsyShakira15,3
4152-2
(41)
Blame it on the girlsMika14,9
42
Re-6
(42)
50milaNina Zilli / Giuliano Palma14,8
4343673
(43)
Love dreamerMario Biondi14,8
4440364
(31)
Il mondo piangeIrene Fornaciari / Nomadi14,5
4538275
(14)
La veritàPovia13,4
46NE-1
(46)
Senza indugioLe Vibrazioni13,3
47322618
(8)
You know meRobbie Williams13,0
4839388
(34)
Casomai (Soundcheck)Laura Pausini13,0
49
NE-1
(49)
Gli spietatiBaustelle12,5
5057543
(50)
Festa festaCrookers / Fabri Fibra / Dargen D'Amico12,4
51
54515
(51)
Buio e luceLa Fame Di Camilla12,3
5245425
(39)
La notte delle fateEnrico Ruggeri12,0
5363526
(39)
In my headJason Derulo11,9
5458816
(54)
Lost and foundGabin / Mia Cooper11,8
5549435
(36)
Il linguaggio della resaTony Maiello11,7
5637409
(28)
Don't tell me that it's overAmy MacDonald 11,6
5744713
(44)
AliceAvril Lavigne11,5
58
82-2
(58)
Starry eyedEllie Goulding10,9
59NE-1
(59)
Rock that bodyBlack Eyed Peas10,3
6051445
(44)
Non è una canzoneFabrizio Moro10,3
6147474
(44)
BabySonohra9,9
62NE-1
(62)
Il più fragileGianluca Grignani9,9
6356508
(41)
Mi sei venuto a cercare tuAlessandra Amoroso9,9
64617728
(8)
BricioleNoemi9,9
65332126
(8)
Undisclosed desiresMuse9,9
66NE-1
(66)
BucaneveEros Ramazzotti9,8
6760948
(44)
E' leiEdoardo Bennato 9,5
6875-4
(24)
Ragazza occhi cieloLoredana Errore9,3
6986-2
(69)
The only exceptionParamore9,0
70
647528
(1)
L'amore si odiaNoemi / Fiorella Mannoia8,9
71NE-1
(71)
MeravigliosaEmma Marrone8,9
7265-2
(65)
BabyJustin Bieber / Ludacris8,5
73
80-2
(73)
Alors on danseStromae8,4
7453459
(10)
La prima cosa bellaMalika Ayane8,3
7576-2
(75)
ElevatorJunior Sanchez / Good Charlotte8,0
7678688
(46)
Pencil full of leadPaolo Nutini7,5
77
84-2
(77)
Dance the way I feelOu Est Le Swimming Pool7,2
78554120
(4)
RainMika7,1
79627323
(1)
Ti vorrei sollevareElisa / Giuliano Sangiorgi6,9
80NE-1
(80)
DavveroEmma Marrone6,9
81NE-1
(81)
Sembra stranoEmma Marrone6,8
82NE-1
(82)
Enjoy musicReebot6,8
83NE-1
(83)
L'esigenza di teEmma Marrone6,8
8479585
(57)
La seraMorgan6,5
8571554
(48)
Italia amore mioPupo / Emanuele Filiberto / Luca Canonici6,2
86726040
(11)
Beat itMichael Jackson6,2
8787613
(61)
Come l'autunnoRomeus6,1
8890794
(79)
Non mi dai paceLuca Marino6,0
89NE-1
(89)
Un sogno a costo zeroEmma Marrone6,0
9074726
(14)
Everybody hurtsHelping Haiti6,0
91Re-4
(55)
Tears in heavenMarco Mengoni6,0
92
857810
(42)
Soldier of loveSade5,8
93NE-1
(93)
Folle paradisoEmma Marrone5,7
94
694622
(3)
Empire state of mindJay-Z / Alicia Keys5,6
9581933
(81)
One more lie (standing in the shadows)Craig David5,6
96838236
(1)
I gotta feelingBlack Eyed Peas5,5
9789-2
(89)
L'immensitàFrancesco Renga5,3
98342914
(19)
RespiroLe Vibrazioni5,2
99
67747
(67)
DoubtDelphic5,1
10091664
(66)
Dirsi che è normaleNicolas Bonazzi5,0
LEGENDA: Le colonne riportano, nell'ordine: la posizione in classifica questa settimana, le posizioni delle 3 settimane precedenti, il numero totale di settimane di presenza. L'ultima colonna rappresenta un indicatore che dà la misura relativa di un successo di un brano, posto uguale a 100 quello in prima posizione. E' disponibile una nota metodologica che illustra i criteri utilizzati per l'elaborazione della classifica. I brani che abbiamo segnalato nella "Hit Parade che non c'è" e che sono poi entrati in classifica vengono segnalati dal simbolo .

Per tutta la vita di Noemi totalizza una terza settimana in testa alla nostra Hit Parade Brani, ma registra un marcato calo nel punteggio, tanto far supporre che la corsa per il numero 1 fra sette giorni darà spazio a una nuova "canzone regina". A cogliere l'occasione potrebbe essere Each Tear, il duetto di Mary J. Blige con Tiziano Ferro, che oggi avanza fino al secondo posto, ricacciando indietro Tik Tok di Ke$ha.

Continua il curioso cammino "a passo di gambero" della Malika Ayane di Ricomincio da qui, ora quarta, mentre è ancora più clamorosa (e apparentemente incoerente) la vicenda in classifica di Stereo Love, l'hit dance di Edward Maya e Vika Jigulina, che rientra improvvisamente fra i primi 10 registrando la sua massima posizione di sempre, la quinta. Queste le posizioni registrate da "Stereo Love" durante il suo zigzagare nelle ultime sei settimane: 10-20-33-13-17-5.

Esce dai primi 10 Sweet Disposition dei Temper Trap, mentre con ogni probabilità questa sarà l'ultima "Top 10" del 2010 ad annoverare cinque canzoni presentate all'ultimo Sanremo.
Infatti si trova addirittura all'11° posto il nuovo ingresso più alto della settimana, cioè Calore, brano di punta in OLTRE, l'EP di debutto di Emma Marrone, che al momento in cui scrivo questo commento è la favorita per la vittoria nella nona edizione di "Amici" (che si sarà invece conclusa quando leggerete queste righe). Il brano è stato confezionato per la 25enne cantante fiorentina (che per i suoi vezzi vocali è già stata definita "una Nannini più melodica") dal cantautore romano Roberto Angelini (ricordate "Gattomatto"?).

Anche gli altri sei brani contenuti in OLTRE entrano tra i 100, a cominciare dalla romantica Meravigliosa, per passare a ballate sufficientemente convincenti come Davvero e L'esigenza di te, e finire con la cabarettistica e strampalata Un sogno a costo zero e le più banali Sembra strano e Folle paradiso, in cui sembra di ritrovare la solita Alessandra Amoroso.

Tra le canzoni in ascesa più decisa verso i "magnifici dieci" c'è Rocket dei Goldfrapp, ora al n° 18, e soprattutto c'è Telephone di Lady GaGa e Beyoncé che, complice lo straordinario, eccessivo, esilarante videoclip -diretto dal solito Jonas Åkerlund, è già un vero e proprio "caso"- in circolazione da pochi giorni, si avvia a diventare anche da noi uno dei maggiori successi dell'anno in corso.

Tornando ai nuovi ingressi, mentre precipita Respiro (-64 posti e ora al n° 98!), arriva al 46° posto il nuovo singolo per Le Vibrazioni dall'album LE STRADE DEL TEMPO, ovvero la rockeggiante -e, per la band milanese, meno nostalgica del solito- Senza indugio.

Ricco di citazioni (come nel riff chitarristico iniziale che pare mutuato da "Che colpa abbiamo noi" e "Ragazzo triste") e riferimenti anni '60/'70, Gli spietati segna il ritorno in scena dei Baustelle: il gruppo di Montepulciano ha appena pubblicato il suo nuovo album I MISTICI DELL'OCCIDENTE, che per qualità e intensità si candida a entrare nella storia della canzone d'autore nazionale: bastino ad esempio estratti ancora più convincenti del primo singolo, come "Le rane" e la traccia che intitola l'intero disco, "I mistici dell'Occidente".

Continua la marcia trionfale dei Black Eyed Peas: ancora in classifica con gli ex-numeri 1 Meet Me Halfway (n° 23) e I Gotta Feeling (al n° 99, dopo 36 settimane di presenza), ora il quartetto californiano piazza in Top 100 anche il quarto estratto da THE E.N.D., ovvero Rock Your Body, che nel suo moderno incedere electro campiona anche una frase da uno storico successo hip hop fine anni '80, ovvero "It Takes Two" delle "meteore" Rob Base & DJ E-Z Rock.

Anche Gianluca Grignani raddoppia: mentre Sei sempre stata mia scende al 36° posto, il nuovo estratto da ROMANTICO ROCK SHOW debutta al numero 62: Il più fragile però conferma che il "rocker melodico" milanese ha ormai inserito il pilota automatico...
Analoga considerazione si potrebbe fare per Eros Ramazzotti: Bucaneve è il quarto estratto da ALI E RADICI, e il suo basso impatto in classifica (numero 66) è eloquente circa la sempre minor presa del suo repertorio presso il grande pubblico.

Il dj/produttore Frank Heinrich, tedesco di Francoforte è meglio noto come Reboot: se la versione originale di Enjoy Music, uscita qualche mese fa, suonava piuttosto piatta, a dare al brano la spinta decisiva per conquistare i dancefloor e la nostra Top 100 è stato -ancora una volta- il nostro Riva Starr, il "napoletano a Londra" che ne ha realizzato un remix magistrale, in grado di ricondurlo alle origini house della traccia che campiona, "I'll Take You To Love", firmata nel 1996 da Naked Music NYC (ovvero il produttore Jay Denes).

Infine -come previsto in queste righe sette giorni fa- è da registrare il reingresso di 50mila, il brano che ha rivelato la scorsa estate Nina Zilli (ora al n° 13 con la sanremese L'uomo che amava le donne), ora rivitalizzato dall'inclusione nella colonna sonora di "Mine vaganti": il suo ritorno in classifica coincide con la massima posizione finora ottenuta, cioè il numero 42.

by Pop!


Ci piace
  1. Ricomincio da qui - Malika Ayane
  2. Stylo - Gorillaz feat. Mos Def & Bobby Womack
  3. Why Don't You - Gramophonedzie
  4. La cometa di Halley - Irene Grandi
  5. You've Got The Love - Florence + The Machine
  6. Gli spietati - Baustelle
  7. 50mila - Nina Zilli feat. Giuliano Palma
  8. Buio e luce - Fame di Camilla
  9. L'amore si odia - Noemi feat. Fiorella Mannoia
  10. Starry Eyed - Ellie Goulding
Non ci piace
  1. Italia amore mio - Pupo, Emanuele Filiberto & Luca Canonici
  2. Baby - Sonohra
  3. Sto pensando a te - Vasco Rossi
  4. Bucaneve - Eros Ramazzotti
  5. Baby - Justin Bieber feat. Ludacris
Ci piacerebbe (fossero in classifica)
  1. HEADS WILL ROLL (A-TRAK REMIX) - Yeah Yeah Yeahs
  2. I FEEL BETTER - Hot Chip
  3. 2ND STREETS HAVE NO NAME - The Bloody Beetroots feat. Beta Bow
  4. ACQUE SICURE - Virginiana Miller
  5. WINDOW SEAT - Erykah Badu
  6. A SANGUE FREDDO - Il Teatro Degli Orrori
  7. HOLLYWOOD - Marina And The Diamonds
  8. LET GO - jj
  9. CHAOS - New Young Pony Club
  10. BOY/GIRL - Bomb The Bass

Alla prossima.

Classifica settimana precedente: Hit Parade Brani/ Settimana n.11 del 20/03/2010

22 commenti:

Pino Scotto ha detto...

nel non ci piace hai dimenticato Valerio scanu, presente invece nelle precedenti classifiche del non cipiace

MassimoL ha detto...

La posizione massima di "Stylo" è sbagliata (è quella vecchia).

Michele ha detto...

Due piccoli errorini nel commento di Pop!, ma solo di battitura, entrambi riguardanti i Black Eyed Peas ("Rock That Body" e posizione 96 di "I Gotta...".) Comunque, per la prossima settimana avvio i pronostici: 1° Emma Marrone, 2° Pierdavide Carone, con "Di Notte" e 3° Biagio Antonacci con il suo nuovo singolo. Non perchè sia un simpatizzante di Amici e simili (anche se non disdegno XFactor), ma perchè, ahimè, queste sono le vendite di ITunes. Potrei essere smentito, visto che questa classifica (la più completa in assoluto in circolazione) tiene conto anche di singoli fisici, di effetti dovuti a uscite di LP e dell'airplay radiofonico.
Per concludere, mi dispiace per la discesa di "Doubt" dei grandiosi Delphic, forse, senza non troppi dubbi, il miglior album dell'anno finora. Infine, ho comprato l'album dei Baustelle ed è veramente spettacolare. Le migliori sono "I mistici dell'occidente", "Le Rane" e "Gli spietati", come asseriva Pop!, ma anche le altre sono veramente degne di nota, vista la pochezza musicale italiana di questi tempi. Mi piace anche "Rocket" dei Goldfrapp... Mamma mia, quante nuove uscite bellissime! E, sottolineo, ho solo 16 anni e mezzo.

Saluti

Michele ha detto...

Ah, dimenticavo.... Non mi dispiace nemmeno la prefazione politica a quasi tutti gli articoli del progetto!!

Michele ha detto...

Bello!!! Terzo commento di fila!!!
@ Pino Scotto:
sono d'accordo, la canzone dell'ex secondo di Amici 8 è assolutamente melensa e inascoltabile,senza dubbio una delle due peggiori uscite dal palco, quest'anno pieno di belle sorprese, di Sanremo. L'altra peggiore,ovviamente, è quella del cosiddetto, proprio in questo blog, "Trio Monnezza", ovvero "Italia amore mio". Veramente uno strazio!!!! Però, può anche essere che Scanu sia al 6° posto, non scritto, della classifica dei non ci piace

Michele ha detto...

Bello!!! Terzo commento di fila!!!
@ Pino Scotto:
sono d'accordo, la canzone dell'ex secondo di Amici 8 è assolutamente melensa e inascoltabile,senza dubbio una delle due peggiori uscite dal palco, quest'anno pieno di belle sorprese, di Sanremo. L'altra peggiore,ovviamente, è quella del cosiddetto, proprio in questo blog, "Trio Monnezza", ovvero "Italia amore mio". Veramente uno strazio!!!! Però, può anche essere che Scanu sia al 6° posto, non scritto, della classifica dei non ci piace

Ottimo! ha detto...

ottima la prefazione politica, davvero ottima!
soprattutto, in linea con i tempi.
evidentemente Lei odia la maggioranza degli Italiani, ma è tipico delle persone del Suo... orientamento.
peccato, mi piaceva il progetto di Hit Parade Italia, ma dopo attenta analisi credo che non lo visiterò mai più.

Stefano ha detto...

Io non ho mai votato destra (neppure Domenica scorsa) e mai lo farò, però mi spiace leggere la frase "che chi vota questa destra mi fa schifo".
Io rispetto le idee politiche degli altri, come desidero che gli altri rispettino le mie.
Forse era meglio dire solo "questa destra mi fa schifo" in quanto, tirando in ballo chi la vota, si da degli schifosi ai cittadini comuni che non la pensano come me, te, lui, l'altro, noi, voi...
A questo punto si diventa come qualcun altro (l'Innominabile) che sputa sempre veleno personale sulla sinistra, al di là del proprio credo politico.
Io apprezzo sinceramente questo blog e lo seguo da anni, ma mi spiacciono alcune frasi un po' troppo "cariche".
Un buon lavoro a tutti voi (che fate bene, tra l'altro...)

chartitalia ha detto...

@Michele:
uhmm... l'età media dei visitatori di questo blog (o almeno dei commentatori) la sospetto piuttosto alta, però due tra i più acuti si dichiarano 16-17enni: c'è quindi speranza per questo paese :-)

chartitalia ha detto...

@Ottimo! & Stefano:
Inizio ad annoiarami di questa storia: lo ripeto (forse) per l'ultima volta; le idee non c'entrano niente: chi vota questa destra o ha le fette di salame sugli occhi (diciamo un 30%), o è complice di questi criminali (diciamo un 20%), non vi sono altre prossibilità;
e poi smettiamola con questa storia della maggioranza degli italiani: messo tutto insieme l'attuale cialtro-destra non arriva al 50%; sono i meccanismi elettorali e la frammentazione degli avversari che le regalano una maggioranza di eletti schiacciante.

E per la storia di distinguere tra i votati (cattivi) e votanti (buoni), uno dei capisaldi della mia formazione è questa cosa di Petrolini, che ripeteva quando qualcuno lo importunava dal loggione: "Io non ce l’ho con te, ce l’ho con quello accanto a te che non te butta de sotto

Michele ha detto...

@ Chartitalia:
Beh, pensavo peggio: c'è speranza in questo paese, finalmente!!! Comunque, eccezionale l'affermazione di Petrolini. Veramente da sganasciarsi dalle risate!!!

MICHELE ha detto...

CHE MANICA DI STUPIDI TRALASCIANDO LE CLASSIFICHE (BELLE) SIETE SOLO DEI POVERETTI ATTACCABRIGHE
PRIMA E ULTIMA VOLTA CHE CAPITO QUA DENTRO

Michele ha detto...

@MICHELE:
Scusa un attimo, per caso dici questo solo per la prefazione politica? E vabbè......
Risp, se ti viene in mente di ricapitare in questo blog

Anonimo ha detto...

Quella di Scanu ha il tempo della "marcia funebre" ... molto meglio il trio, che di per sé è melenso, ma in confronto a Scanu!!!

Pugliese ha detto...

Caro Pop! (e caro sito HPI.it), stimo da mesi e mesi il lavoraccio che fai per compilare la classifica, trascinato dalla passione per la musica e non dal lucro.... perciò non buttarla in politica, accetta le scelte altrui! Evidentemente gli italiani preferiscono un "furbone..." ad una manica di "senza-pal..", fattene una ragione! Finchè quel baffone di nome Massimo continua a muovere i fili dietro le quinte, continueranno le mazzate!! La storia è fatta per essere cambiata, vedi il nostro governatore...... no???

chartitalia ha detto...

@MICHELE delle 15.23:
Apprezziamo molto il tuo proposito di elevare il livello medio dei frequentatori di questo blog, grazie.

chartitalia ha detto...

@Pugliese:
(di nome e di fatto, suppongo)
Ok, quasi concordiamo, solo una piccola cosa: le prefazioni "politiche" ai vari post sono mie e non del buon Pop!
ciao

l'italiaèunafarsa ha detto...

Medina - You and I

Michele ha detto...

Quello che voi elettori e i vostri dirigenti del Partito Democratico non capite è che Berlusconi non si batte criticando e offendendo la persona, poichè questo non fa che aumentare i suoi estimatori, si batte portando nuove persone alla dirigenza del partito e parlando di cosa si vuole fare. Il PD è clientelare, sono i figli dei figli che girano nel partito. Con questa tattica il PD continuerà a prendere solo i voti degli iscritti e stop. Basta vedere la crescita di Beppe Grillo e DiPietro che sono sicuramente più credibili dei fantocci che dirigono il PD, a cominciare da rosy bindi.

chartitalia ha detto...

@Michele delle 9.25:
(qui sto perdendo il conto dei Michele)
Sottoscrivo quasi tutto, tranne quel "voi" che non ho capito bene a chi ti riferisci: da queste parti abbiamo manifestato tutte la nostra contrarietà alla classe dirigente del PD, tant'è che abbiamo sostenuto la mozione Marino, risultata (tanto per cambiare) minoritaria con appena il 16%. Ecco, se vogliamo discutere non facciamolo per categorie un po' scontate che da queste parti non è che amiamo più di tanto. Grazie.

Jimmy Il F. ha detto...

complice e felice! se penso che stava per vincere nel lazio la bonino mi vengono i brividi....per il resto fate un gran bel lavoro bel sito e bella classifica, grazie!

romoletto ha detto...

segnalo nel "ci piacerebbe" una canzone:
Matze Knop "Numero Uno"!!!!